Eplerenone

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Clicca su "►" per espandere:

SPECIALITÀ[modifica]

STRUTTURA[modifica]

File:Eplerenone.jpg

MECCANISMO D’AZIONE[modifica]

Analogo strutturale dell'Aldosterone, è infatti un antagonista recettoriale competitivo dell'Aldosterone che agisce a livello del tubulo contorto distale e nel dotto collettore

L'Aldosterone è un mineralcorticoide prodotto dalla corticale del surrene; favorisce il riassorbimento di Na+ e acqua contemporaneamente all'escrezione di K+ e H+ a livello del tubulo contorto distale e quindi l'Eplerenone essendo un antagonista, inibisce il riassorbimento di Na+ e acqua e favorisce la ritenzione di K+ (risparmiatore di Potassio)

INDICAZIONI[modifica]

CONTROINDICAZIONI[modifica]

POSOLOGIA[modifica]

AVVERTENZE[modifica]

INTERAZIONI[modifica]

EFFETTI COLLATERALI[modifica]

LINK CORRELATI[modifica]