Gentamicina

Da Wikifarmaco.
Avvertenze.png
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Clicca su "►" per espandere:
Chinoloni
Macrolidi

SPECIALITÀ[modifica]

GENTAMICINA:


GENTAMICINA/BETAMETASONE:


CATALASI/GENTAMICINA:

STRUTTURA[modifica]

File:Gentamicina.jpg

MECCANISMO D’AZIONE[modifica]

La Gentamicina è un antibiotico battericida aminoglicosidico prodotto dall'actinomicete Micromonospora purpurea, disponibile in Italia sotto forma di fiale per uso parenterale, colliri e pomate oftalmiche, creme ed unguenti, per il trattamento sistemico o topico delle infezioni da germi gram-positivi e gram-negativi.

Gli Aminoglicosidi penetrano all’interno della cellula batterica con meccanismo di trasposrto attivo e si legano irreversibilmente al 30S del ribosoma batterico, causando il blocco della sintesi proteica.

INDICAZIONI[modifica]

CONTROINDICAZIONI[modifica]

POSOLOGIA[modifica]

AVVERTENZE[modifica]

INTERAZIONI[modifica]

EFFETTI COLLATERALI[modifica]

LINK CORRELATI[modifica]